Ricetta base per la composta di verdure


Le verdure per la composta possono essere variate di volta in volta . All’inizio si può fare solo di patata e carota, poi si passa a  zucchina, lattuga, zucca, sedano (che è vermifugo) ….Vanno bene anche i legumi: basta togliere la buccia .

• 350 g di verdure
• 300 ml di acqua
• poco sale

Peliamo, mondiamo e laviamo le verdure, le tagliamo a pezzi e le mettiamo a cuocere . Un risultato migliore si può ottenere se cuociamo le verdure a vapore (usando la pentola apposita, poi possiamo utilizzare l’acqua che rimane dopo la cottura per cuocervi la pasta) .La verdura può essere cotta anche nel microonde, in una bacinella di vetro e con della pellicola a contatto, che forma una specie di sottovuoto . Possiamo poi passare la verdura nel passaverdure (a mio parere, il sistema migliore), con il frullatore (anche quello a immersione) o l’emulsionatore .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...