Mele che passione!

Ancora qualche ricetta con le mele!

MELE RIPIENE AL FORNO

4 mele morgenduft
50 gr di biscotti secchi sbriciolati
100 gr di confettura di pesche
40 gr di farina di mandorle
1 puntina di cannella

Per la crema

200 g di latte intero
2 tuorli
70 g di zucchero semolato
10 g di fecola
Mezza bacca di vaniglia o 5/6 gocce di estratto

Per la decorazione

chiodi di garofano, stecche di cannella e zucchero a velo

Preparate la crema: scaldate il latte con la bacca di vaniglia, poi montate i tuorli con lo zucchero e setacciate sul battuto di uova la fecola.  Mescolate e diluite con il latte a filo.  Addensate la crema sul fuoco dolce poi lasciatela intiepidire, mescolandola ogni tanto.

Mescolate in una ciotola i biscotti secchi con la marmellata, la farina di mandorle e la cannella.  Con il leva torsoli svuotate le mele senza arrivare in fondo e cercate di allargare leggermente il foro.  Con un coltellino togliete una striscia di buccia di mela tutta attorno e inserite dei chiodi di garofano, equidistanti.  Riempite le mele con il composto e infornatele a 160°c per 30/40 min.

Per servirle: velate il piatto con la crema tiepida, sistemate la mela al centro, decorate con la cannella e spolverate con lo zucchero a velo.

TORTA ROVESCIATA SOFFICE

Per il caramello

100 g di zucchero
30 g di acqua
30 g di burro

Per la torta

2 uova
50 g di burro fuso, tiepido
4 cucchiai di zucchero semolato
100 g di farina
2 cucchiai di latte
2 cucchiaini di lievito per dolci
3 mele renette

Foderate uno stampo con carta da forno.  In una padella a parte preparate il caramello e aggiungete la noce di burro.  Pelate le mele, levate il torsolo, tagliatele a fette non troppo sottili e passatele nel caramello per 4/5 minuti. Poi una volta tiepide distribuitele ordinatamente nello stampo, ben cosparse di caramello.  Montate le uova con lo zucchero, fino a renderle spumose, aggiungete la farina setacciata con il lievito, alternandola al burro fuso e al latte.  Versate il composto ottenuto sulle mele e fate cuocere in forno già caldo a 180°c per 40 minuti.  Sformate la torta e servitela tiepida.

FRITTELLE DI MELE

Per 30 frittelle

5 mele della Val di Non, o Renetta o Golden
250 ml di latte
180 g di farina 00
2 uova
2 cucchiai di zucchero semolato
zucchero a velo
1/2 bustina di lievito
2 cucchiai di rum
cannella in polvere
olio di semi di arachide per friggere
sale

Versiamo il latte in una terrina e gli uniamo, mescolando con una frusta, la farina setacciata con il lievito, 2 cucchiai di rum, 2 tuorli, lo zucchero semolato e una presa di sale. Lavoriamo bene fino a ottenere una pastella omogenea che mettiamo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Sbucciamo le mele, togliamo il torsolo con un levatorsoli e le tagliamo nel senso della larghezza a rondelle spesse circa 5 mm. Montiamo i 2 albumi a neve e li uniamo alla pastella. In una padella scaldiamo l’olio e, quando è caldo, vi immergiamo le mele, precedentemente passate nella pastella in modo da esserne rivestite in maniera uniforme. Friggiamo le mele fino a che non saranno ben dorate su entrambi i lati, le preleviamo con una schiumarola e le mettiamo a scolare su della carta assorbente, cambiandola almeno 2 volte. Le spolverizziamo con zucchero a velo misto a cannella e le serviamo.

SFOGLIATA DI MELE CON L’UVETTA

250 g di pasta sfoglia pronta rettangolare
800 g di mele Royal Gala
1 limone
Farina
100 g di uvetta
1 bicchierino di marsala
20 g di burro
30 g di zucchero

Lavate l’uvetta e mettetela nel marsala, che avrete fatto scaldare  per 30 minuti.  Pelate le mele, privatele del torsolo, tagliatele  a fette sottili e irroratele con il succo del limone, per evitare che scuriscano.  Stendete la pasta sfoglia fino allo spessore di 3 mm.  Trasferitele in una teglia rivestita con carta da forno bagnata e strizzata e bucatela con i rebbi di una forchetta, fino al bordo e mettete in frigorifero per 20 min.

Togliete lo stampo dal frigorifero, disponete sopra la pasta le mele allineate, coprendo bene tutta la superficie, aggiungete il burro a fiocchetti e spolverizzate con lo zucchero.  Cuocete in forno a 180°c per circa 30 min.  Poi estraete la teglia, aggiungete l’ uvetta ben sgocciolata e strizzata e proseguite la cottura per altri 30 min.  A piacere, potete velare la pasta con della confettura di albicocche prima di appoggiarvi le mele.

 

Annunci

One thought on “Mele che passione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...