IL BANANA BREAD

Due banana ignorate, e ora troppo scure. Se nessuno le ha mangiate prima, non lo farà di certo adesso. Ci sono molti modi di riciclare le banane mature e questo mi piace particolarmente, perché posso giocare, a parte la base di banana, con gli ingredienti: il banana bread.  Dal nome dovrebbe essere di certo un pane, ma non lo è totalmente. E’ una torta- pane o un pane- torta, di origini americane.  Fa parte delle ricette del brunch ed è tradizionalmente fatto con banane e noci, quindi questa è una mia rivisitazione: ho usato del cacao, del burro al posto dell’olio di semi e delle nocciole al posto delle noci. In America viene servito durante la mattinata del brunch leggermente tostato e accompagnato a marmellata e burro, io scelgo di lasciarlo morbidissimo-questa è la sua caratteristica- e di servirlo per colazione con ricotta o miele di castagno.

Banana bread con cacao e nocciole

banana bread

Per 6 persone

2 banane grandi mature

200 g di farina 00

30 g di cacao

200 g di zucchero semolato o di canna

½ cucchiaino di lievito in polvere

1 cucchiaino raso di bicarbonato

1  uovo

50 g di burro fuso

60 g di nocciole tritate grossolane

Un pizzico di sale

Riduciamo in poltiglia le banane con una forchetta.  Aggiungiamo poi lo zucchero e mescoliamo con l’aiuto di un frullino elettrico.  Ottenuta una crema morbida, inseriamo l’uovo, e il burro fuso continuando a mescolare.  Per ultima la farina settacciata con le polveri lievitanti e le nocciole.  Dividiamo l’impasto mettendone 2/3 in una ciotola e 1/3 in un’altra ciotola.  Mescoliamo alla parte più piccola 30 g di cacao in polvere.  Rivestiamo uno stampo da plum cake con della carta forno dopo averlo leggermente imburrato e versiamo prima l’impasto chiaro.  Con l’impasto scuro, formiamo un cordone al centro. Poi terminiamo di vuotare tutto l’impasto.  Inforniamo a 180 ° C, per 35 minuti.  Raffreddiamo su una gratella e serviamo accompagnadolo a piacere.

Buona giornata!

Annunci

8 thoughts on “IL BANANA BREAD

  1. Hey there I am so excited I found your blog, I really found you
    by mistake, while I was browsing on Bing for something else, Anyways I am here now and would just like to say thanks a lot for a incredible
    post and a all round thrilling blog (I also love the theme/design), I don’t
    have time to read through it all at the minute but I
    have bookmarked it and also added in your RSS feeds,
    so when I have time I will be back to read much more, Please do keep up
    the fantastic jo.

  2. An impressive share! I’ve just forwarded this onto a colleague who has been doing a little research on this. And he in fact bought me breakfast because I found it for him… lol. So let me reword this…. Thanks for the meal!! But yeah, thanx for spending time to discuss this subject here on your site.

  3. I’m impressed, I must say. Rarely do I come across a blog that’s both educative
    and amusing, and let me tell you, you have hit the nail on the head.
    The issue is something too few folks are speaking intelligently about.
    I am very happy I found this in my search for something
    relating to this.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...