Light!

E’ una promessa di leggerezza. Dunque sarò leggera come i dolci che oggi vi propongo. Poche righe solo per presentarvi l’unico dolcificante che mi piace usare quando “pasticcio leggero” : il fruttosio. E’ lo zucchero della frutta, già il nome lo dice, è molto dolce, per qui ne basta poco più della metà. Non ha retrogusto… meraviglia!  ma non abusiamone, perché sempre zucchero è.

Il ricotta cake 

Il riso nero mente le spoglie della base cheese cake. Cotto a bagnomaria o in casseruola, dà all’insieme una piacevole nota croccante. Questo dessert, che potete fare con tutta la bella e saporita frutta di stagione, è perfetto per una grigliata estiva.

cheese cake light

Per 6 persone

Calorie 215

Occorrenti: ciotola, casseruola, coppapasta

Tempo di preparazione 40 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

160 g di riso venere

350 g di latte scremato o latte di mandorla o latte di soia o latte di riso

Per completare

300 g di lamponi

240 g di ricotta di bufala

2 cucchiai di fruttosio

Portiamo il latte con 1 cucchiaio di fruttosio ad ebollizione, aggiungiamo il riso e facciamo cuocere per circa 30 minuti, mescolando spesso, se il latte dovesse ritirarsi aggiungiamo altro latte caldo;  vuotiamo  il riso cotto in una ciotola e teniamo da parte. Mescoliamo la ricotta con un pizzico di sale. Mettiamo il fruttosio rimanente in un pentolino, lo facciamo sciogliere e aggiungiamo la frutta scelta, mescolando fino a lucidarla. Prendiamo il coppapasta stratifichiamo il riso venere, la ricotta e infine la frutta. Attendiamo qualche minuto e togliamo il coppapasta pressando delicatamente con il dorso di un cucchiaio sulla frutta. Formiamo gli altri dolci e raffreddiamo in frigorifero per almeno due ore prima di servire.

La ciambella con le ciliegie

A tutti coloro che: “…non riesco a fare colazione senza un dolcetto”. E io sono solidale. Un consiglio: anziché mettere un pizzico di sale, mettetene due e il sapore sopito si risveglierà magicamente. Se la torta dovesse scurirsi troppo, dopo mezz’ora almeno di cottura, copritela con pellicola di alluminio.

ciambella light alle ciliegie

Per 10 persone

Calorie 165

Occorrenti: stampo per ciambella, frustino elettrico o impastatrice, setaccio, denocciolatore, ciotola, bilancia

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

150 g di ciliegie

100 g di farina integrale di grano

130 g di farina 00

70 g di fecola di patate

3 uova

80 g di fruttosio

125 g di yogurt 0,1 % di grassi

Il succo di ½ limone

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito

Montiamo i tuorli con il fruttosio; versiamo  il succo di limone e lo yogurt, sempre mescolando. Aggiungiamo le farine setacciate con il lievito e infine gli albumi montati a neve. Versiamo il composto nella ciambelliera e vi inseriamo le ciliegie lavate e denocciolate. Inforniamo a 170° per 40 minuti.

Buona giornata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...