Da crostata a crostatina

crostatina

Questo per molti è un periodo di dieta. Anche per me.
Posso dire uffa? Ché dovunque io vada, girandomi o inoltrandomi, altro non vedo che ricette, dosi, ingredienti. E se cucino, mi viene da spiluccare: è più forte di me.
Dura mangiare il petto di pollo ai ferri quando ho appena cucinato un cordon bleu! Ancor peggio è il mattino con il pane tostato. Con tutto il rispetto per lui e per il miele che ci dovrei spalmare sopra, mi viene voglia di: una-due-tre cucchiaiate -e non rase- di tiramisù.
Diete ce ne sono di molte tipologie. Non è che ce ne siano solo di dimagranti.
Ci sono le diete disintossicanti, le diete ingrassanti – pesantissime in verità, perché non c’è peggior magro di chi che non vuol mangiare. Poi ci sono le diete rimodellanti, rilassanti, stressanti-sempre-allucinanti-alcune, affamanti-tutte.
C’è la dieta del mirtillo, che puoi mangiare tutto: pane, pasta, cioccolato, dolci, fritti a volontà, basta che non tocchi neanche un piccolo pezzo di mirtillo.
C’è quella della graffetta: prendo una graffetta e poi una cannuccia. Con la graffetta mi chiudo la bocca e con la cannuccia bevo…frullati.
La mia è una dieta riducente, stringente, “rimpicciolente”. E da crostata che era diventa…crostatina. Buona preparazione!

Crostatina alla crema e lamponi
Per 10 crostatine del diametro di 8 centimetri

Ingredienti per la pasta frolla: 200 g di farina 00, 100 g di burro, 100 g di zucchero a velo, una presa di sale, 5 g di miele di acacia, 40 g di uova (1 uovo medio), scorza di arancia o di limone
Occorrenti: ciotola, setaccio
Tempo di preparazione: 10 minuti + riposo

In questo tipo di pasta frolla la somma del peso del burro e dello zucchero equivale al peso totale della farina. Setaccia la farina e disponila a fontana. Unisci il burro ammorbidito il sale gli aromi e lo zucchero a velo. Impasta partendo dal centro e incorpora la farina. Impasta solo quel tanto che basta ad amalgamare. La pasta frolla  non deve mai essere lavorata a lungo. Forma un panetto di forma rettangolare e ponilo in frigorifero avvolto in carta da forno o pellicola, fino a che non si sarà indurito.

Ingredienti per la crema da cuocere: 200 g di latte intero, 100 g di panna, 150 g di zucchero semolato, 100 g di tuorli, 25 g di amido di riso o maizena o fecola di patata, una presa di sale, 4 gocce di estratto di vaniglia
Occorrenti: casseruola, ciotola, frusta a mano
Tempo di preparazione: 15 minuti

In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero il sale e l’aroma. Aggiungi l’amido scelto e continua a sbattere. Unisci il latte tiepido a filo. Poni sul fuoco a calore medio e porta ad ebollizione mescolando. Cuoci per 3 minuti. Togli dal fuoco e incorpora 20 g di burro. Lascia intiepidire leggermente.

Per preparare le crostatine:  250 g di lamponi, 50 g di gelatina di albicocca, zucchero a velo per spolverare
Occorrenti: mattarello, carta da forno, stampi da crostatina o stampini monoporzione usa e getta, colino fine, colino
Tempo di preparazione: 15 minuti + cottura

Con il matterello stendi la pasta frolla tra due fogli di carta forno, precedentemente spolverati con poca farina. Questo per ottenere un’altezza uniforme. Taglia dei quadrati di pasta grandi quanto il fondo dello stampo + il bordo. Imburra gli stampini.  Adagia i quadrati dentro lo stampo e modellali. Taglia l’eccesso con un taglia pasta. Versa la crema all’interno delle crostatina senza arrivare al bordo. Inforna a 180°C in modalità statica per 25 minuti. Sforna e lascia raffreddare. Decora con i lamponi dopo averli sciacquati all’interno di un colapasta e tamponati con delicatezza per asciugarli. Prima di servire le crostatine cospargi con poco zucchero a velo.

Buona giornata a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...