Tortino olio d’oliva limone e frutti rossi

“L’idea senza l’azione è una perdita di tempo”

Funziona sempre questa frase: mi smuove da letargiche supposizioni e immaginazioni.
Dopo di che non sempre ciò che immagino corrisponde al risultato, ma l’importante è aver desiderato, pensato e realizzato -di fatto la frase, se pure inappuntabile, nasconde in sé l’insidia del fallimento, tanto è vero che chi fa falla.
Ho desiderato un tortino o muffin leggero per la colazione di noi tre che tra poco avremo la prova-costume -forse meglio precisare loro due, ché io andrò in montagna- e fin qui niente di troppo particolare. Ci sono molti muffin leggeri e tutti possono desiderare un tortino a colazione pur volendo mantenersi in forma.
Ma in primis: i tortini leggeri o muffin all’olio sanno di olio; in secundis: l’impasto tende a seccare facilmente.
Partendo dunque dal mio desiderio: volevo un tortino all’olio che non sapesse di olio e che fosse morbido come un muffin al burro, ho pensato che c’era un bel modo montersiniano di creare con le uova un finto burro.
Sono poi giunta all’idea che è la ricetta e infine all’azione, che è quello che vedete nella foto.     
.

tortino olio limone e frutti rosii

Non posso dire d’aver perso il mio tempo, ma già penso che avrebbe potuto essere più morbido. Voi cosa ne pensate?
Comunque, buona preparazione!

Ingredienti: 150 g di uova, 2 cucchiai di succo di limone filtrato, 150 g di zucchero, 80 g di olio di oliva leggero, 2 g di sale, 100 g di farina ( contenuto proteico max 11%)+ 100 g, 5 g di lievito, 80 g di frutti rossi disidratati
Occorrenti: frustino elettrico o impastatrice, ciotola, spatola impronte per muffins o contenitori monoporzione
Tempo di preparazione: 30 minuti + cottura

Accendete il forno a 180°C in modalità statica. In un pentolino scaldate bene il succo di limone. Rompere le uova nella ciotola, unite il sale e iniziare a frustarle. Inserite un cucchiaio alla volta di succo di limone e continuate a montare ( otterrete un composto ben spumoso). Versate qualche goccia di olio, poi continuate  a montare  versando l’olio a filo (il composto deve mantenersi sostenuto). Aggiungete lo zucchero e la prima quantità di farina, dopo averla setacciata con il lievito. Terminate unendo a mano, con una spatola, l’ultima parte della farina e i frutti rossi leggermente infarinati. Riempite fino a 2/3 dell’altezza gli stampi e cuocete per 25/30 minuti. Spolverate leggermente con zucchero a velo prima di servire.

Un gioioso fine settimana a tutti!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...