Le stick-food polpette

E a  volte rimangono.
Rimangono cibi che pensavamo dovessero finire subito, vista la loro bontà. Eppure…
Tranquillissimi, perché c’è solo un motivo possibile: abbiamo esagerato nella quantità. Se rimane uno stupendo arrotolato, dopo tutta la fatica, niente di male. Anziché fette, saranno: stick-food polpette.
Il  riciclo di un avanzo – l’ho ribadito più volte – stimola la creatività e la vena artistica sotto varie espressioni. Spesso ho incontrato poeti che si destreggiavano in cucina, ma molto più di frequente mi sono imbattuta in cuochi dentro i quali abitano poeti. Buona preparazione! 

Molto buono era l’arrosto
E ancor più l’arrotolato,
Taglia snerva spiatta riempi
fu fatica e stridor di denti.
Tuttavia, oh che peccato!
Un bel pezzo n’è avanzato,
Spella taglia frulla piglia
Ecco fatto: è una poltiglia
E se non saran più fette
Diverran
stick-food polpette.

polpette stick food

 

Ingredienti: 250 g di avanzo di carne arrosto, 3/4 cucchiai di sugo di cottura, 80 g di grana grattugiato, poco sale, 1/2 spicchio di aglio tritato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato(facoltativo), 100 g di mollica di pane, 1/2 bicchiere di latte, pane grattugiato per panare, olio di oliva, 1 rametto di rosmarino
Occorrenti: frullatore, cucchiaio, ciotole, padella
Spezzate il pane con le mani e mettetelo in una ciotola, bagnatelo con il latte e il sugo di cottura della carne. Frullate l’avanzo dopo averlo tagliato a piccoli pezzi , poi inserite il pane bagnato e gli altri ingredienti. Frullate nuovamente fino ad ottenere un composto ben triturato. Misurate la grandezza delle stick-food polpette con l’aiuto di un cucchiaio e formate delle palline. Passatele nel pane grattugiato e cuocetele nell’olio di oliva caldo, profumato con il rametto di rosmarino per 5 minuti, girandole per dorarle uniformemente. Servitele calde come appetizer, infilandole su uno stick: appunto.

Una golosa variante può essere rappresentata dal servirle senza cuocerle (di fatto la preparazione è già cotta e non c’è uovo), dopo averle passate in granella di frutta secca: nocciola o arachide. Davvero ottime!

Auguro a tutti una piacevole giornata.

Annunci

One thought on “Le stick-food polpette

  1. Adoro le polpette e mi piace l’idea di trasformarle in un goloso comfort food trastulla papille! Se le accompagni a un buon bicchiere di vino rosso o rosato poi… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...