Riso nero con pancetta, formaggio e olive verdi

Non v’è pretesa alcuna di fare alta cucina, ma solo l’esigenza della fretta in questo piatto: bello nei colori e molto goloso. Il riso Venere è buono anche nature, possiede un profumo di pane appena sfornato e solitamente accompagna ingredienti esotici insoliti e raffinati. Il riso Venere è bello di natura lo spiega il nome stesso e rimanda a scenari esotici anche se è italianissimo. Ora è per via della fretta, o di scarse scorte, che l’ho abbinato ad ingredienti non proprio forestieri. Ne è derivato un connubio interessante che può essere ulteriormente arricchito. Buona preparazione.

riso venere con pancetta e formaggio

Per 4 persone

Ingredienti: 300 g di riso Venere lessato*, 5 cucchiai di olio di oliva, uno spicchio di aglio, un rametto di rosmarino, 150 g di formaggio tipo Edamer, 80 g di guanciale o pancetta a cubetti, 30 olive verdi denocciolate
Occorrenti: coltello, tagliere, padella
Tempo di preparazione: 10 minuti + eventuale cottura del riso

Pelate l’aglio e schiacciatelo con il palmo della mano. Tagliate l’ Edamer a fette sottili. e le olive a rondelle. Versate l’olio di oliva nella padella e unite l’aglio e il rametto di rosmarino. Scaldate l’olio fino a far soffriggere leggermente l’aglio e aggiungete la pancetta o il guanciale. Rosolate brevemente, unite il riso e le olive, mescolando per insaporire, e scaldatelo per  5 minuti. Sistemate le strisce di Edamer sopra il riso caldo, spegnete il fuoco e coprite. Servite, non appena il formaggio si sarà sciolto, direttamente nella padella appoggiata su un sottopentola.

*Esiste in commercio il riso Venere pre-lessato, molto comodo e indispensabile quando avete molta fretta. Se preferite lessarlo potete farlo in buona quantità, perché si conserva, se ben coperto, per almeno 4 giorni in frigorifero. Questa tipologia di riso tiene molto bene la cottura ed è il protagonista di molte interessanti preparazioni veloci.

Per arricchirlo: togliete le olive dagli ingredienti e sostituitele con 2 cucchiai di pasta di tartufo, ammorbidita con poco brodo vegetale e mescolata al riso poco prima di aggiungere le striscioline di formaggio.

Felice giornata a tutti!

 

 

Annunci

2 thoughts on “Riso nero con pancetta, formaggio e olive verdi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...