Il libro

Guidare i figli nell’alimentazione è come guidarli negli altri aspetti della vita: bisogna armarsi di buon senso, pazienza e fiducia in se stessi.Mentre un bambino su tre è sovrappeso, il 18% degli adolescenti italiani è a rischio anoressia; e i disturbi alimentari sono in aumento, anche fra i piccolissimi.
Con questo libro, Rosita Ghidini aiuta le mamme (e anche i papà) a riconciliarsi definitivamente con i pasti dei loro bambini, offrendo una guida indispensabile per migliorare l’alimentazione dei figli, dai 6 mesi ai 14 anni.

Mamma, che buono!
Vallardi Editore
240 pagine
Euro 14.90

Guarda la scheda del libro sul sito Vallardi.it.

Annunci

12 thoughts on “Il libro

  1. Pingback: Panini dolci al latte … profumo di ricordi | LA MIA CUCINA SEMPLICE

  2. Ho seguito precisamente la ricetta dei Biscotti al latte. Diceva espressamente che il risultato doveva essere una frolla da lavorare in un panetto, invece nel mio caso l’ impasto era assolutamente liquido. Ho aggiunto farina fno a renderlo lavorabile come un frolla, ma il risultato finale del sapore dei biscotti era pessimo. Chiaramnete ci deve essere un errore nella ricetta cosi`come riportata. Vi invito a riconsiderarla e correggerla. Il libro non costa poco…

    • Ho riprovato la ricetta questa mattina appena mi è arrivato il tuo messaggio. A parte la farina ho riscontrato che rispetto alla ricetta lo zucchero è semolato e non è a velo. In realtà è una frolla morbida. Questo non è un difetto, se la raffreddi bene, la frolla più morbida ti dà garanzia di friabilità. Questo è un biscotto rustico e rischierebbe di essere troppo duro. Mi piacerebbe avere più commenti, dai miei lettori. I libri di cucina sono umani come chi ci sta dietro. Mi è capitato, non faccio nomi, con libri da 90 euro l’uno che comprai per un esame. Capita e più spesso di quanto tu pensi. Avvertimi ogni volta che trovi cose non sensata. Ti ringrazio di cuore. Ciao!

      • Grazie a te dell’ attenzione che hai messo nel correggere la svista! Sono convinta che possa capitare a tutti. Il libro comunque è molto interessante, l’ ho sfogliato tutto e sono sicura che trovero`tanti spunti per ingolosire i miei bimbi di 4 e 6 anni. Intanto, ieri, loro si sono ugualmente divertiti a fare i biscotti al latte, nonostante l’esito!
        Ciao

  3. scopro con molto rammarico che è stata pubblicata una ricetta “reginette di omegna” non veritiera (in quanto gli ingredienti, nonchè i dosaggi sono errati) e priva di consenso da parte del proprietario del marchio depositato ovvero la PASTICCERIA ZANARDI SAS al quale ha dedicato un sito internet http://www.reginette.com mi chiedo come lei abbia potuto fare questa operazione.

    • Caro Luca,
      se lei legge il contenuto nota come io non mi permetterei mai di appropriarmi della ricetta delle reginette di Omegna che so essere esclusiva e coperta da brevetto. Ma nessuno mi può impedire di fare per conto mio una ricetta che possa assomigliare all’originale. Non ho una pasticceria, non vendo niente. Sono solo autrice. Dica al Sig. Zanardi di non temere. Credo invece di avergli fatto buona pubblicità. e, se ha occasione, gli riferisca che appena passerò da Omegna, non potrò far altro che andarlo a trovare per complimentarmi con lui e riassaporare un ricordo. Mai più e, nemmeno le mie, ci mancherebbe, assaggiate di così buone. Grazie e buona serata.

  4. Buongiorno, ho provato la ricetta del “bicotto dulodulo” per darlo da sgranocchiare a mia figlia che ha quasi 7 mesi..ma non è venuto😫. Con le dosi riportate (100 Gr farina, 100 ml latte, 1 cucchiaio miele, 2 cucchiai olio) l’impasto viene molto mollo (non tagliabile in quadrati) e cuocendo in forno a 180 gradi per 15 minuti risultano crudì e molli. Che ci sia una svista nella ricetta? Grazie mille per l’attenzione.

    • Buongiorno a le ho risposto già una volta, poiché non mi risulta inviato le mando la risposta nuovamente. E’ sbagliata la quantità di latte. hanno messo uno zero in più. Lo dosi in 2 cucchiai da minestra. Ho provato nuovamente la ricetta per darle conferma. Buona serata e grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...